1 – LA CITTA’ DEI BAMBINI, IL CUORE VERDE DI DAIRAGO, IL CENTRO VITALE ED ATTRATTIVO

Venerdì 15 aprile Civica Dairago ha presentato la sua candidata sindaco:

PAOLA ROLFI

Pubblichiamo l’intervento integrale di Paola

(prima parte)

Buonasera a tutti, vi ringrazio per essere venuti questa sera.

Sono Paola Rolfi ho 46 anni. Sono nata e cresciuta a Dairago e da metà della mia vita sono un dipendente pubblico. Attualmente ricopro in consiglio comunale il ruolo di capogruppo di minoranza di Civica Dairago.

In questi 5 anni il nostro gruppo è maturato sia grazie all’esperienza nella vita amministrativa sia grazie alle nuove persone che si sono avvicinate alla Civica Dairago ed ora ne sono parte integrante e indispensabile. Soprattutto hanno portato nuove competenze e quella freschezza di cui il nostro paese ha bisogno.Paola

In questi cinque anni siamo entrati in contatto e abbiamo conosciuto le esperienze amministrative di altri paesi. Queste conoscenze ci hanno arricchito e in molti casi abbiamo visto quello che si potrebbe fare anche per Dairago.

Vogliamo iniziare a parlare della Dairago del futuro partendo dai bambini.

Potrà sembrare strano, i bambini non votano, non vengono coinvolti nelle decisioni pubbliche, eppure rappresentano il futuro della nostra comunità, saranno i futuri cittadini.

Proviamo per qualche secondo a chiudere gli occhi e a guardare il nostro paese dalla stessa altezza di un bambino.

Quanti ostacoli, quanti pericoli in più incontreremmo?

Quanto sarebbe più difficoltoso muoversi?

Quanti spazi d’incontro o di gioco in meno avremmo?

Noi vogliamo realizzare una CITTA’ DEI BAMBINI perché una città a misura di bambino è una città che va bene per tutti.

Allora il nostro viaggio non poteva che partire da qui, da quest’area verde di Piazza Francesco della Croce, che amichevolmente abbiamo soprannominato “il buco”.piazza mercato, il buco

In questi cinque anni abbiamo sempre chiesto di riqualificarla per renderla fruibile a tutti i cittadini.

Rispetto a cinque anni fa ciò che è cambiato è solo la recinzione delle fondamenta abbandonate, una nuova rete al posto di pannelli fatiscenti.

Noi copriremo le fondamenta e daremo vita a un grande parco verde con giochi per bambini, alberi che facciano ombra, panchine dove sedersi a chiacchierare.

Questa piazza diventerà il CUORE VERDE DI DAIRAGO dove i bambini, le famiglie i giovani, gli anziani potranno incontrarsi, giocare o anche semplicemente rilassarsi leggendo un libro.

Non vogliamo più sentire genitori e nonni che portano i figli e i nipoti nei parchi dei comuni vicini perché a Dairago quelli che ci sono non sono soddisfacenti.

Desideriamo che tutti i Dairaghesi vivano con orgoglio il nostro paese perché finalmente sarà bello vivere a Dairago.

Inoltre interverremo anche sul parco vicino al cimitero, parco storico, anch’esso ormai abbandonato da anni a sé stesso.

Una Dairago viva sarà una Dairago con un CENTRO VITALE, ATTRATTIVO.

Per far questo, riqualificheremo l’arredo urbano per rendere il centro più bello, ed anche in modo da limitare la velocità delle auto e impedire i parcheggi in doppia fila.

Introdurremo, laddove possibile, dei percorsi ciclopedonali, elimineremo le barriere architettoniche (non solo in centro, ma in tutto il paese).

Con queste soluzioni sarà più facile, piacevole e sicuro frequentare il centro di Dairago e farlo vivere.

Infatti il centro dovrà diventare anche uno dei luoghi dove promuovere iniziative per tutta la popolazione.

Ma questo non basta!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Paola Rolfi e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...