LA TELA: un bene confiscato torna a vivere

LA TELA – OSTERIA SOCIALE DEL BUON ESSERE è un bene confiscato nel 2011 alla ‘ndrangheta (ex pizzeria Re Nove) che sabato 5 dicembre è tornato a vivere riproponendo la sua vocazione originaria, la ristorazione.

Ma LA TELA non è solo questo, non è solo la nascita di una libera e legale attività di ristorazione.

In una zona, storicamente a forte vocazione tessile, la tela nasce dall’unione di fili che creano un tessuto forte.

20151205_195257Il Comune di Rescaldina, tramite un bando, ha affidato la gestione del locale ad un gruppo di associazioni con l’obiettivo di affermare e promuovere il valore della legalità e la forte valenza sociale di questa attività.

Coordinate dalla Cooperativa Sociale Arcadia, LA TELA vede la partecipazione di varie realtà locali:

  • Slow Food Legnano garantirà la filiera dei prodotti proposti;
  • GASABILE (gruppo d’acquisto solidale) fornirà prodotti a Km zero;
  • Enaip Lombardia (sede Busto Arsizio) e Ial Lombardia (sede Legnano) permetteranno a giovani di fare esperienza all’interno del loro percorso di formazione professionale;
  • Team Down si occuperà dell’inserimento lavorativo di una ragazza down;
  • La Libreria che non c’è di Busto Garolfo curerà le iniziative culturali;
  • Dire Fare Giocare (cooperativa sociale onlus) animerà la ludoteca per piccoli e grandi.

IMG-20151205-WA0006 La Tela si trova a Rescaldina, via Saronnese 31.

Se passate di là, fateci un salto… ne vale davvero la pena!

gruppo Civica Dairago

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in buone pratiche e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...